Tutto quello che devi sapere sulle valvole termostatiche.

valvole termostatiche e contabilizzatori

Tutto quello che devi sapere sulle valvole termostatiche.

 

Quando parliamo di riscaldamento centralizzato con valvole termostatiche ci riferiamo a tutti quegli impianti di riscaldamento in quei condominio dove non è presente il riscaldamento autonomo nei singoli appartamenti.

Dal 2017 infatti la legge ha definito che ogni unità immobiliare debba aver installati i contabilizzatori di calore e le valvole termostatiche. L’obiettivo dell’utilizzo delle valvole termostatiche è un’ottimizzazione dei consumi e un conseguente risparmio energetico oltre ad un risparmio economico.

Mai come in questo momento l’ottimizzazione dei consumi e dei costi del gas è prioritaria tanto che, come anticipato, per la stagione 23/24 il Governo attraverso il Piano Riscaldamento 2023 del Ministero della Transizione Ecologica ha stabilito le regole per tempi, gradi e date di accensione degli impianti di riscaldamento. Li trovi qui.

 

#facciamoilpunto

 

 

Come funziono gli impianti di riscaldamento con valvole termostatiche?
Cosa sono le valvole termostatiche, a cosa servono e come funzionano?
Come vengono ripartite le spese di riscaldamento con le valvole termostatiche?
5 cose importanti da sapere sulle valvole termostatiche.
Accensione riscaldamenti a Milano. Le nuove regole.

 

 

Come funziono gli impianti di riscaldamento con valvole termostatiche?

Tutti gli impianti di riscaldamento condominiale devono essere provvisti di valvole termostatiche.

 

Come anticipato all’inizio del nostro articolo, tutti gli impianti di riscaldamento condominiale devo essere dotati di valvole termostatiche e contabilizzatori in ogni unità abitativa.
Gli impianti di riscaldamento centralizzati hanno parti in comune che solo la caldaia, le tubature e tutti gli allacci e le diramazioni che portano “l’acqua calda” nei singoli appartamenti.

Fino all’avvento delle valvole il riscaldamento veniva acceso nelle ore previste e tutte le unità abitative si vedevano i termosifoni caldi senza nessuna possibilità di regalare secondo le proprie esigenze la temperatura in casa.

Grazie all’avvento delle valvole termostatiche non è stato più così ed ora anche chi ha il riscaldamento centralizzato può godere di una sorte di “riscaldamento autonomo”, da regolare a piacimento.

Altra importante miglioria introdotta dall’uso dei contabilizzatori è la possibilità di andare a conteggiare gli effettivi consumi di riscaldamento di ogni singolo appartamenti, permettendo così un utilizzo più personale e sicuramente critico oltre che a permettere di pagare solo i propri effettivi consumi.

 

Cosa sono le valvole termostatiche, a cosa servono e come funzionano?

Ti spieghiamo il funzionamento di questa piccola opera di ingegneria tanto diffusa nelle nostre case.

Le valvole termostatiche sono degli autoregolatori che si attivano con il cambiamento della portata dell’acqua calda che entra nel termosifone. È formata da due parti che sono la testa e il corpo della valvola.

Al cambio della temperatura della stanza la capsula termosensibile che si trova all’interno di espande (o si contrae) andando a spostare lo spillo che c’è all’interno del corpo della valvola. Questo comporta di conseguenza l’apertura o la chiusura della valvola stessa.

Quando la temperatura all’interno della stanza scende la capsula si contrae e estrae lo spillo che fare in modo che passi più acqua calda all’interno del radiatore provocando così un aumento della temperatura.

All’opposto quando la temperatura della stanza sale la capsula si andrà ad espandere e lo spillo chiuderà la valvola facendo passare meno acqua calda.

Le valvole termostatiche servono quindi a controllare la temperatura di una stanza ed in base a questa vanno a regolare la quantità di acqua all’interno dei caloriferi permettendo così di avere una costante temperatura e limitando allo stesso tempo i consumi.

È importante chiarire che le valvole termostatiche non effettuano una rilevazione esatta del calore che viene prodotto dal termosifone ma lo stimano in base alla differenza della temperatura del calorifero rilevata e la temperatura all’interno della stanza.

 

caloriferi contabilizzatori riscaldamento

Come vengono ripartite le spese di riscaldamento con le valvole termostatiche?

Non solo regolazione dei consumi ma anche corretta imputazione delle spese.

Oltre a regolare i consumi la funzione importante delle valvole termostatiche e dei contabilizzatori è quella di regolamentare le spese di riscaldamento. Grazie alle valvole ogni singolo condominio va a pagare solo quanto consumato all’interno della sua unità abitativa secondo i suoi consumi rilevati.

Ogni condomino infatti andrà a pagare secondo i seguenti criteri:
pagherà una quota fissa – che in genere si attesa sul 20/30% – che viene calcolata o in base ai millesimi di riscaldamento, o in base ai metri cubi o ancora in base al numero di termosifoni presenti nell’unità abitativa.
– pagherà una quota variabile (70/80%) che sarà calcolata in base all’’effettivo consumo di energia

Compito di accendere il riscaldamento condominiale secondo date e regole in vigore è dell’amministratore di condominio, il quale può non procedere con l’accensione a seguito di condomini morosi. Per sapere come comportarsi in caso di condomini morosi leggi qui.

 

5 cose importanti da sapere sulle valvole termostatiche

Cosa è importante non dimenticare sul loro corretto uso.

  • Conoscere e controllare periodicamente lo stato di isolante termico della propria casa onde evitare dispersioni di calore e sprechi inutili
  • mantenere una corretta manutenzione dell’impianto di riscaldamento condominiale
  • Attraverso l’uso delle valvole è possibile avere temperature diverse in ogni stanza grazie alla regolazione delle valvole (da 0 a 5)
  • A fine stagione, quando la caldaia è spenta è importante posizionare le manopole delle valvole al valore massimo – 5, onde evitare la formazione di sedimenti.

 

 

Se cercate un amministrazione condominiale capace tecnicamente e strategico dal punto di vista dell’ottimizzazione dei costi energetici contattateci.
Valuteremo insieme tutti gli aspetti migliorabili del vostro condominio.

 

Ci prendiamo cura dei nostri condomini.